Glow wire test – Prova del filo incandescente

Glow wire test - Prova del filo incandescente

Struttura per la prova del filo incandescente in nichel-cromo per verificare la resistenza all’ignizione di materiali. L’ignizione è imitata dal filo incandescente che è appoggiato al materiale con una forza di 1N ad una temperatura definita dalle norme e per un tempo di 30 secondi o più. Una lastra di legno con un fazzoletto di carta sono posti sotto al filo incandescente in modo da valutare il pericolo di incendio a seguito di un eventuale caduta di gocce o parti solide del materiale a temperature elevate.
Lo strumento può essere fornito come struttura secondo norma o completo di indicatore di temperatura (0..1000°C, classe 0.5), timer, motorino di spostamento automatico e indicatore di corrente passante attraverso il filo (0..160A, classe 1).
Standard di riferimento:

  • EN 50075 / 1990 17
  • EN 50262 / 1998 12.2
  • EN 60238 / 1996 20.3
  • EN 60309 -1 / 1997 27.4 Fig.11a e 11b
  • EN 60335-1 / 1997 30.2.2 Annex K
  • EN 60335-2-3 / 1995 30.2.2
  • EN 60335-2-6 / 1990 30.2.2
  • EN 60669-1 / 1995 24.1.1
  • EN 60695-2-1/0 /1 /2 e /3 / 1996
  • EN 60742 / 1995 I, 26.2 Fig.6 e 7
  • IEC 61058-1 + A1 / 1992 21.1 Annex C
  • IEC 61558-1 / 1997 19.2 Annex E e 27.2 Annex E
  • IEC 60320-1 / 1994 27.1
  • IEC 60598-1 / 1999 4.15 e 13.3.2
  • IEC 60730-1 / 1993 21.2 Annex G
  • IEC 60745-1 / 1997 28.2 Annex E
  • IEC 60884-1 / 1994 28.1.1
  • IEC 61058-1 / 1996 21.1 Annex C
  • NFC 20-445 / 1980