Controllo della produzioneBilance di precisioneSicurezza elettrica e meccanicaCompatibilitÓ elettromagneticaProve condotteProve irradiateCamere schermate, semianecoiche e anecoicheCamere riverberantiCelle GTEM, DTEM e TEMFornitura sistemi completi di accessori Strip linesAntenneAmplificatoriLISN e ISNConvertitori elettro-otticiServizio di calibrazione camere e antenneRadiatori di riferimentoSistemi accreditati per la valutazione delle camereBox schermati anecoiciSoftware EMC / EMIArmoniche e flickerAccessoriBiblioteca tecnicaCorsi di compatibilitÓ elettromagneticaForum EMCMisuratori di campi E+HMisuratore SARCamere climaticheIlluminotecnicaAcqua / Gas / FognatureProve e misure M.T. / A.T.Localizzazione guasti nei caviPressacavi professionaliCavi & ConduttoriTavoli da laboratorioArea download

CompatibilitÓ elettromagnetica

Prove irradiate

Fai una domanda

Camere schermate, semianecoiche e anecoiche

Le camere schermate, semianecoiche e anecoiche di Frankonia sono sviluppate a partire da un concetto di modularitÓ che permette di poter ottenere quasi tutte le configurazioni possibili nell'ottica dello studio del posizionamento della camera.

Camere riverberanti

Le camere riverberanti Teseq sono un'ottima alternativa alle camere semi-anecoiche ed anecoiche per prove di immunitÓ ed emissione irradiata secondo IEC EN 61000-4-21 ma, soprattutto, per prove su componenti secondo MIL-STD-461G RS103 (a partire da MIL-STD-285), RTCA DO160G Section 20 e automotive a partire da 800MHz in su.

Il vantaggio delle camere riverberanti sta principalmente nella capacitÓ di creare campi magnetici molto elevati e pi¨ severi (con distribuzione stocastica e quindi pi¨ simile alla realtÓ) con potenze molto pi¨ basse rispetto a quanto necessario in una camera semi-anecoica. Laddove in una camera semi-anecoica per raggiungere 6kV/m a 1m di distanza, potrebbe essere necessaria una potenza di 20..30kW, in una camera riverberante possono essere bastanti meno di 2kW, cosý come potrebbero bastare 20W per creare un campo da 200V/m a 1m.

Teseq propone due camere standard per un'area di prova massima di 1.2m x 1.0m x 0.8m.

Celle GTEM, DTEM e TEM

Celle GTEM adatte per prove di emissione ed immunitÓ secondo IEC/EN 61000-4-20 (CEI 210-78) per EUT di differenti dimensioni

Fornitura sistemi completi di accessori

La societÓ Frankonia Ŕ famosa in tutto il mondo per le proprie camere schermate, semi-anecoiche e full-anecoiche ma, soprattutto, per la facoltÓ di offrire sistemi completi chiavi in mano, dimensionati a seconda delle necessitÓ di prova del cliente.

Strip lines

Le strip lines generano un campo omogeneo secondo ISO 11452-2 per prove automotive su moduli e cavi.

Antenne

Tipologie di antenne per applicazioni in camera, antenne di riferimento, antenne per illuminotecnica

Convertitori elettro-ottici

Gamme di convertitori elettro-ottici per utilizzo in camere semi-anecoiche e anecoiche.

Servizio di calibrazione camere e antenne

Servizio di calibrazione accreditato Seibersdorf ÍKD 13, accreditamento fornito da Bundesministerium fŘr Wirtschaft, Familie und Jungend, riconosciuto EA e ILAC e quindi equivalente a Accredia, DakkS e SAS.

Radiatori di riferimento

I radiatori di riferimento servono propriamente come riferimento sicuro e ripetibile per la valutazione di performance di camere o di componenti quali le LISN.

Sistemi accreditati per la valutazione delle camere

Componenti e sistemi accreditati Siebersdorf per la valutazione delle camere

Box schermati anecoici

L'ambiente ottimale schermato di prova per dispositivi wireless Ŕ la camera anecoica ma non tutti hanno la possibilitÓ di avere diverse camere semianecoiche per provare in parallelo differenti pezzi. Una soluzione interessante pu˛ essere la GTEM che per˛ potrebbe presentare limitazioni a frequenze superiori a 3GHz.

Una soluzione consistente ed economica sono i box schermati anecoici che forniscono una schermatura adeguata fino a frequenze molto elevate. Altro vantaggio dei box anecoici Ŕ che si possono utilizzare pi¨ box affiancati alle medesime frequenze senza timore di far interferire prove diverse su provini diversi.

Un box schermato Ŕ realizzato in materiale conduttivo e, dal punto di vista elettromagnetico, si configura come una cavitÓ risonante foderata di materiale anecoico che elimini quindi eventuali riflessioni, garantendo un campo elettromagnetico uniforme.

Viste le differenti applicazioni e dimensioni, ogni box viene progettato ad hoc, prendendo in considerazione le dimensioni del dispositivo di prova, le prove da effettuare e la gamma di frequenze in modo da ottimizzare le dimensioni dello stesso.

Per qualsiasi informazione o preventivo, rivolgetevi a noi cosý che possiamo studiare insieme la soluzione ottimale alle vostre necessitÓ.

Baumgartner Georg
Tel: +39 0471 561.120
Fax: +39 0471 561.220

Cell.: +39 335 5650065
Tornaghi Fabio
PER LOMBARDIA EST, EMILIA ROMAGNA, MARCHE E ABRUZZI
Tel: +39 0471 561.120
Fax: +39 0471 561.220

Cell.: +39 335 5401100
Ing. Corniani Alessandro
PER LOMBARDIA OVEST, PIEMONTE, LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA E LAZIO
Tel: +39 0471 561.110
Fax: +39 0471 561.210

Cell.: +39 340 4891579
Bertoldi Ivan
PER VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA
Fax: +39 0471 561.230

Cell.: +39 335 8408534
Ing. Cenni Giancarlo
Tel: +39 0471 561.120
Fax: +39 0471 561.220

Cell.: +39 335 5638545